"The Living Mural"
Wall-Drawing with Vertical Garden.
(Natural paint, aluminum cables, climbers plants, soil, dry rocks wall, irrigation system.)

The aluminum cables follow the geometry of the wall-drawing.
at Pistoletto Fundation fot the Project "Hydra" (Painting without paint) curated by "Urbe".

Finally after five years I did it. It was in my mind since 2010, when I was doing my PhD in environmental engineering, on the environmental behavior of green technologies, green roofs and green walls in particular. At that time I decided to combine the Artistic with the Scientific research doing a mural with an integrated vertical garden. The wall painting is ephemeral and it will change over the time with the plant growth.

"Living Mural"
il murale con le piante.

(Vernice naturale, cavi in alluminio, terra, piante rampicanti e muretto a secco in pietra.
)

Questo progetto lo avevo in cantiere dal 2010 quando stavo facendo il dottorato in ingegneria ambientale sui benefici ambientali del verde urbano, in particolare dei tetti verdi e delle pareti verdi.
In quel periodo, come al solito, stavo facendo anche murales e avevo deciso di unire le due ricerche, artistica e scientifica, facendo un murale con una parete verde integrata.

La parete di rampicanti ricoprirà lentamente il disegno servendosi di un sistema di cavi in alluminio che è parte integrante delle geometrie del disegno stesso. Un muro a secco costruito con pietre del territorio mantiene la terra e l'impianto d'irrigazione necessario a far crescere le piante.
Il risultato è un ibrido tra un progetto installativo, una parete verde ed un murale. Il Murale è stato realizzato con vernice ecologica composta da soli elementi naturali e che usa come leganti oli vari.
Le piante negli anni copriranno il disegno rendendolo effimero. Anche questo disegno si ispira alle rocce trovate sul territorio e fa parte del progetto "Nature As Art" che porto avanti da diversi anni.

Finalmente dopo quasi 5 anni ho avuto la possibilità di realizzare Il progetto "Living Mural" ed in una location appropriata: La Fondazione Pistoletto a Biella. L'ho realizzato all'interno di "Hydra" (painting without paint) Curato da Urbe.

Ringrazio di cuore: Matteo Rawtella, Serafino, Miliça, Roberto Melis, Michelangelo Pistoletto, La Fondazione Pistoletto per aver reso possibile questo progetto.


 


 


 


 


 


 


 

Nature As Art
: Nature As Art